SEGUICI SUI SOCIAL:

BORINI: “IL GRUPPO È FORTE E COMPATTO, CE LA GIOCHEREMO CON TUTTI”

BORINI: “IL GRUPPO È FORTE E COMPATTO, CE LA GIOCHEREMO CON TUTTI”

Arrivata nel mercato estivo dalla Roma, la 34enne brasiliana Joyce Borini è stata uno dei colpi del dg Saimir Keci, mirato a portare esperienza ad un gruppo di calciatrici molto giovane come quello del Como Women. Dopo due mesi vissuti all’interno dello spogliatoio biancazzurro, Joyce si è integrata alla perfezione con le compagne e di recente ha rilasciato un’intervista a ComoWomen Channel, per raccontare le sue impressioni sulla squadra, la Serie A e in generale l’Italia: “Dopo queste prime 5 partite penso che dobbiamo ritrovare un po’ di fortuna – esordisce la brasiliana – però sono fiduciosa, il livello e la qualità sono alte e stiamo lavorando bene. Poi ovvio, contro la Juve alla prima abbiamo perso di tanto, però contro le altre ce la siamo giocata sempre alla pari. Penso che arriverà presto la vittoria, perché questa è la strada giusta, stiamo lavorando con grande intensità giorno dopo giorno.”
L’attenzione è già tutta rivolta alla prossima partita contro il Parma, come lei stessa ammette: “Penso che contro il Parma dobbiamo giocare con la giusta mentalità e la giusta ambizione, dobbiamo affrontarle come abbiamo fatto con le altre. La vittoria aiuterebbe mentalmente la squadra.” Una calciatrice esperta come Borini porta grande esperienza ad una squadra giovane come il Como ed è stata scelta proprio per questo: “Io sono abituata alla Serie A e a vincere, ma ovvio che se in 5 partite non arriva nessuna vittoria vengono un po’ meno mentalità e motivazioni. Ho tanta esperienza avendo giocato molti anni in Spagna, là è diverso, ci sono 16 squadre in prima divisione ed è un campionato professionista già da anni. Però c’è tanto equilibrio, capita di vincere contro la prima in classifica e perdere con l’ultima. Anche qui in Italia è equilibrato il campionato, la Serie A è una lega molto difficile, ma noi dobbiamo pensare solo a noi stesse e dimostrare la nostra intensità e la qualità del nostro gioco.”
Spazio anche ad una riflessione sulla sfortuna nelle precedenti uscite, che ha portato il Como a colpire 10 legni nelle ultime tre partite: “Se siamo sfortunate e prendiamo tanti pali e tante traverse significa che dovremo tirare 20 volte in porta pur di trovare un gol.” Spunto finale sul futuro, sia personale che della squadra: ”Possiamo tranquillamente rimanere in Serie A e io posso rimanere un altro anno e migliorare un po’ il mio italiano. Mi trovo benissimo in Italia, il cibo è buonissimo, la città è molto bella. Quando sono arrivata qui mi sono sentita come a casa, la squadra e le ragazze sono come una famiglia. Per questo dico che la stagione andrà bene, perché quando c’è unione nello spogliatoio le cose non possono andare male.”

Testa e concentrazione, dunque, rivolte verso la prossima partita. Manca, infatti, sempre meno all’importantissima sfida di sabato alle 14.30 in casa contro il Parma, con i biglietti che sono già in vendita sul sito Vivaticket.com.

Clicca qui sotto per guardare l’intervista integrale a Joyce Borini:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUICK CONTACT INFO

Meet your new team leader, Top Scorer! Create your NFL or sports website, win the online sports game and dominate your competition.

b Monday-Friday: 9am to 5pm;

Satuday: 10am to 2pm