SEGUICI SUI SOCIAL:

MALIN BRENN: “LA VITTORIA COL PARMA È SOLO L’INIZIO”

MALIN BRENN: “LA VITTORIA COL PARMA È SOLO L’INIZIO”

Arrivata nel mercato estivo dal Lillestrøm SK, squadra di prima divisione norvegese, il difensore Malin Brenn si è ritagliata un posto sempre più centrale nello scacchiere tattico di mister de la Fuente. La classe ’99, dopo essersi seduta in panchina nella gara inaugurale il 27 agosto contro la Juventus, è scesa in campo in tutti i successivi impegni del Como Women in campionato. Acquistata per fare il difensore centrale, è molto apprezzata dall’allenatore per la sua duttilità, che le ha permesso di giocare la maggior parte delle gare stagionali come terzino destro nella difesa a quattro comasca. Dopo la prima vittoria in Serie A, contro il Parma per 4-1, Malin ha rilasciato un’intervista a Como Women Channel, in cui ha voluto commentare il successo biancazzurro e il suo personale impatto con l’Italia: “È davvero bello aver conquistato i primi tre punti in Serie A, ci hanno messo fin troppo ad arrivare e lo dico perché da inizio campionato abbiamo giocato molto bene in partite difficili, ma non abbiamo avuto i risultati dalla nostra parte. Perciò penso che, dopo tutte le difficoltà, sia davvero fantastico aver finalmente conquistato i primi tre punti, anche perché è stata la prima vittoria in Serie A della storia del club e ritengo che possa essere solo l’inizio di una serie di soddisfazioni per questa squadra.” Malin, dunque, guarda con fiducia ai prossimi impegni e valuta il Como Women una squadra capace di sorprendere e andare oltre le aspettative di inizio stagione, come dichiara successivamente: “Forse siamo considerate la cenerentola del campionato, ma se avete guardato le nostre precedenti partite avete visto che siamo cresciute costantemente gara dopo gara. Penso che il nostro ruolo all’interno del campionato dipenda tutto da noi e credo che stiamo crescendo molto e continueremo a migliorare come squadra. Io sono molto entusiasta per il proseguo di questa stagione.” Un campionato lunghissimo che la norvegese vivrà lontano dalla sua nazione, ma Malin non sembra sentirne il peso e anzi si è già ambientata alla perfezione in Italia: “La città di Como è bellissima, me ne sono innamorata. È la prima volta che nella mia carriera vado a giocare lontano da casa e sicuramente sto notando molte differenze tra Norvegia e Italia. Qui mi piace molto lo stile di gioco adottato dalla squadra e in generale il movimento del calcio femminile italiano, che sta crescendo moltissimo e questo è l’importante per me”.

Clicca qui sotto per guardare l’intervista integrale a Malin Brenn:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUICK CONTACT INFO

Meet your new team leader, Top Scorer! Create your NFL or sports website, win the online sports game and dominate your competition.

b Monday-Friday: 9am to 5pm;

Satuday: 10am to 2pm