SEGUICI SUI SOCIAL:

BORINI DOPO ROMA-COMO: “SIAMO SULLA LA STRADA GIUSTA”

BORINI DOPO ROMA-COMO: “SIAMO SULLA LA STRADA GIUSTA”

Il Como Women ha giocato una buona gara domenica pomeriggio contro la Roma allo stadio ‘Tre Fontane’, ma è uscito sconfitto 1-0. Le giallorosse sono balzate al primo posto in classifica, complice anche il pareggio dell’Inter con il Sassuolo. Il primo tempo ha visto la Roma fare la partita e attaccare, con il Como pronto a fare male in ripartenza. La più pericolosa è stata Chiara Beccari, che con la sua velocità in contropiede ha in più occasioni messo in difficoltà la difesa avversaria. Nella ripresa l’allenatore della Roma, Spugna, ha mandato in campo tutti i suoi assi e la sua squadra è salita di livello e di intensità. Dopo un gran salvataggio di Beretta sulla neo entrata Giacinti, è stata la stessa attaccante della nazionale a trovare il gol vittoria a 15 minuti dalla fine. Terzo 1-0 di fila per la Roma, che ha dimostrato ancora una volta una gran solidità difensiva. Sconfitta, invece, per il Como Women, che è uscito comunque a testa alta dall’incontro.
Per la formazione di de la Fuente, domenica prossima, ci sarà lo scontro diretto con il Sassuolo, allo stadio Ferruccio di Seregno.

Al termine della gara dello stadio ‘Tre Fontane’ ha parlato il difensore lariano, Joyce Borini, trasferitasi in estate proprio dalla Roma al Como: “Abbiamo giocato con tanto carattere e determinazione e siamo scese in campo in maniera organizzata e con la giusta grinta. Abbiamo giocato come sempre con la nostra identità, nonostante avessimo di fronte la squadra più in forma del campionato. Sono orgogliosa di tutte le mie compagne”
Un orgoglio frutto del processo di crescita che in pochi mesi ha portato il Como dalla larga sconfitta contro la Juventus all’esordio, ad una partita equilibrata contro la Roma capolista: “Siamo migliorate molto in questi mesi, se pensiamo al primo risultato ad inizio campionato contro la Juve lo possiamo facilmente notare. Quella partita è servita a farci capire che per stare in Serie A e competere con i migliori bisogna stringere i denti, correre di più e correggere i piccoli errori che in questo campionato si pagano cari”.
La brasiliana ha poi continuato commentando ai microfoni il suo passato proprio in giallorosso: “È stata un’emozione tornare a Roma ed è stato bello essere ben accolta da tutti al mio ritorno, con molto affetto. Penso che lasciare un buon ricordo di sé ovunque si vada è sempre una cosa positiva e una soddisfazione.”
Chiusura con lo sguardo già rivolto verso la prossima sfida, il Sassuolo: “Ora testa al Sassuolo, stiamo lavorando bene e sappiamo che quello che stiamo facendo ora ci aiuterà per il resto del campionato. Dobbiamo approcciare bene ogni gara e scendere in campo per dare il massimo, sempre con la volontà di segnare e vincere.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUICK CONTACT INFO

Meet your new team leader, Top Scorer! Create your NFL or sports website, win the online sports game and dominate your competition.

b Monday-Friday: 9am to 5pm;

Satuday: 10am to 2pm