SEGUICI SUI SOCIAL:

COMO WOMEN, BRENN: “FONDAMENTALE PORTARE A CASA TRE PUNTI COL SASSUOLO”

COMO WOMEN, BRENN: “FONDAMENTALE PORTARE A CASA TRE PUNTI COL SASSUOLO”

Domenica nella trasferta di Roma è rimasta fuori per una botta al piede subita in allenamento, ma già dalla prossima partita contro il Sassuolo Malin Brenn spera di rientrare in campo per aiutare le compagne. Intervistata da Como Women Channel nella sede della palestra Zero Nero ad Anzano del Parco (CO), il difensore norvegese ha parlato del suo momento personale e di quello della squadra: “Io sto meglio fisicamente, sento meno dolore al piede oggi e riesco a camminare leggermente meglio. Domani avrò un controllo con lo staff sanitario e spero di poter tornare ad allenarmi mercoledì o giovedì, così da essere pronta per la partita di domenica.”
Proprio la gara interna di domenica contro il Sassuolo è l’obiettivo che Malin ha messo nel mirino per rientrare in campo e dare il suo contributo alla squadra. Riguardo all’importanza dello scontro con le neroverdi ha risposto così: “La partita col Sassuolo è molto importante per noi, perché ci sono diverse squadre molto vicine in classifica ed è fondamentale ottenere tre punti per distanziarsi il più possibile dalle altre. Questo match significa molto per noi e la cosa più importante sarà portare a casa i tre punti”.
Sul fondo della classifica di Serie A, infatti, navigano quattro squadre racchiuse nel giro di due punti: Sassuolo, Parma, Pomigliano e, appunto, Como. Tra le quattro società Brenn non ha dubbi su quale meriti di stare sul gradino più alto: “Ovviamente il Como, siamo una squadra forte e con molti nuovi innesti. Stiamo lavorando molto bene e siamo affamate, vogliamo vincere e abbiamo voglia di migliorarci settimana dopo settimana. Perciò non posso che rispondere che il Como è la squadra migliore tra quelle in fondo alla classifica”
La sconfitta con la Roma pare non aver intaccato mentalmente le convinzioni di Brenn e delle ragazze di Sebastian de la Fuente, anzi Malin appare molto carica in vista della gara con il Sassuolo. Un’altra calciatrice molto motivata per la prossima partita è Beatrice Beretta, secondo portiere classe 2003 che ha esordito in Serie A proprio contro le giallorosse domenica. Il numero 1 comasco si è resa protagonista di una serie di importanti salvataggi, che le sono valse l’inserimento nella Top 11 ufficiale della settimana. Non male come inizio per la sua carriera in Serie A, che Beatrice spera possa essere ancora piena di soddisfazioni, magari già dalla prossima partita a Seregno contro il Sassuolo.

Clicca qui per guardare il video dell’intervista:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUICK CONTACT INFO

Meet your new team leader, Top Scorer! Create your NFL or sports website, win the online sports game and dominate your competition.

b Monday-Friday: 9am to 5pm;

Satuday: 10am to 2pm