SEGUICI SUI SOCIAL:

MILAN-COMO, DE LA FUENTE: “LORO GRANDE SQUADRA, AFFRONTIAMOLE CON CORAGGIO”

MILAN-COMO, DE LA FUENTE: “LORO GRANDE SQUADRA, AFFRONTIAMOLE CON CORAGGIO”

Il campionato di Serie A Femminile finalmente riparte, dopo tre settimane di stop (l’ultima gara giocata risale al 30 ottobre). Il Como Women, dopo aver disputato in casa allo stadio Ferruccio l’ultima partita contro il Sassuolo, pareggiata 2-2, questo turno fa visita al Milan di Maurizio Ganz. Sarà dunque questo il match che chiuderà il girone d’andata del campionato delle lariane, una sfida che da una parte vedrà le rossonere in cerca del riscatto, dopo la brutta sconfitta di Pomigliano e dall’altra il Como, che proverà in tutti i modi di portare a casa un risultato positivo. 

La squadra di Sebastian de la Fuente durante le tre settimane di sosta ha dovuto lavorare senza sette giocatrici impegnate in nazionale e sei calciatrici infortunate. Con queste tredici assenze la settimana scorsa le comasche hanno affrontato l’amichevole contro la capolista svizzera Servette, uscendo sconfitte per 2-0. Nell’ultima settimana sono rientrate tutte le calciatrici impegnate con le nazionali, mentre tra le indisponibili solamente Chiara Cecotti ha recuperato, con Brenn, Kravets, Linberg, Vergani e l’ex della gara Stapelfeldt ancora ferme ai box. 

Sponda rossonera, invece, Ganz deve fare a meno di Guagni e della squalificata Grimshaw, oltre che della lungo degente Jonusaite. 

La sfida di domani, inoltre, sarà molto importante sotto il profilo della classifica, che al momento vede il Como ottavo con 5 punti e il Milan quinto con 12 punti, in un weekend in cui lo scontro tra Sassuolo e Pomigliano può incidere molto sugli equilibri della lotta salvezza. 

Della sfida alle rossonere e del momento del Como Women ha parlato l’allenatore delle lariane, Sebastian de la Fuente: “La squadra arriva bene alla partita, abbiamo ancora alcune giocatrici infortunate, ma in queste tre settimane di pausa abbiamo lavorato molto, cercando di trasmettere nuovi concetti di gioco.” Poi continua sulle avversarie: “Andiamo a giocare contro una grande squadra, che non sta passando un buon momento di classifica, ma sappiamo che ha fatto degli investimenti e ha portato in Serie A giocatrici di altissimo livello. Non dobbiamo pensare che giocheremo contro la squadra che ha perso col Pomigliano, al contrario prima di Pomigliano aveva vinto contro la Juventus e questo dimostra quanto sia una squadra forte. Noi andremo ad affrontarli come abbiamo affrontato tutte le partite contro le grandi squadre questa stagione, cercando di giocare con coraggio ed esprimere sul campo la nostra idea di calcio.” 

L’appuntamento per la gara del Vismara è dunque per domani, domenica 20 novembre, alle ore 14.30. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUICK CONTACT INFO

Meet your new team leader, Top Scorer! Create your NFL or sports website, win the online sports game and dominate your competition.

b Monday-Friday: 9am to 5pm;

Satuday: 10am to 2pm