SEGUICI SUI SOCIAL:

COMO WOMEN SCONFITTO 3-1 DALL’INTER IN AMICHEVOLE

Il Como Women gioca la sua ultima partita del 2022 e affronta l’Inter in amichevole al Konami Youth Development Centre di Milano. Per l’occasione de la Fuente, appena rientrato dal Qatar dove ha assistito alla vittoria mondiale della sua Argentina, schiera una formazione un po’ rivisitata, dando spazio a chi ha giocato meno in campionato. A difendere i pali c’è Beretta, con la linea difensiva a quattro composta da Rigaglia, Rizzon, Bianchi e Borini. A centrocampo Beil, Cavicchia e Pastrenge, mentre in attacco giocano Carravetta, Di Luzio e l’ex della partita Pavan. Rita Guarino, invece, schiera una formazione molto simile a quella titolare con Chawinga a guidare l’attacco nerazzurro.

PRIMO TEMPO – Comincia forte l’Inter, con una doppia occasione nel giro di pochi minuti per Ajara Nchout che, servita in profondità, la prima volta calcia a lato e la seconda si fa parare il tiro da Beretta. Risponde il Como al settimo minuto con Pastrenge che conclude a giro da fuori area, ma il pallone colpisce l’esterno della rete e dà solo l’illusione del gol. Al 14’ si porta in vantaggio l’Inter con il gol di Pandini, che dagli sviluppi di corner arriva a colpire di testa sul secondo palo e insacca la rete del vantaggio nerazzurro. Il Como prova subito a reagire al 22’, con Borini che va via sulla fascia e conclude potente di sinistro, ma trova ancora solo l’esterno della rete.
Al 26’ l’Inter raddoppia, con un gran contropiede firmato Nchout-Chawinga: le due fuoriclasse dell’Inter scambiano il pallone in velocità e la numero 11 arriva alla conclusione di sinistro da dentro l’area, che sfonda la rete e porta il risultato sul 2-0.
A pochi minuti dalla fine del primo tempo il Como costruisce una palla gol nitida con una splendida azione: pallone al limite dell’area scucchiaiato da Pavan per l’inserimento di Di Luzio, che si coordina, ma non trova il gol da pochi metri. Allo scadere del primo tempo traversa di Pandini, con un sinistro potentissimo.

LA RIPRESA – Il Como effettua 5 sostituzioni all’intervallo per provare a dare una scossa alla gara. L’occasione la creano subito due neo entrate: Kubassova serve Beccari dentro l’area e la numero 9 comasca calcia di sinistro, trovando una gran respinta di Piazza. Le lariane ci provano, ma la difesa nerazzurra regge bene e al 67’ la neo entrata Bonetti calcia di sinistro da fuori e trova un gran gol, che porta il punteggio sul 3-0. Passano dieci minuti e il Como accorcia le distanze, con il gol di Carravetta, che si inserisce in area di rigore e insacca il pallone di esterno destro. La squadra di de la Fuente trova coraggio dopo la rete del 3-1 e ci prova in più occasioni con Kubassova, ma non riesce a trovare la via per segnarne un altro. Termina così 3-1 per l’Inter l’ultima amichevole stagionale del Como Women.

IL TABELLINO DELLA GARA
INTER-COMO WOMEN 3-1

RETI: 14’ Pandini, 26’ Chawinga, 67’ Bonetti, 81’ Carravetta
INTER (4-3-3): Piazza; Merlo, Van Der Gragt, Sonstevold, Robustellini; Brustia, Simonetti (46’ Mihashi), Dragoni; Chawinga (46’ Bonetti), Nchout (46’ Polli), Pandini. All. Guarino
COMO (4-3-3): Beretta (84’ Ruma); Rigaglia, Rizzon, Bianchi (64’ Liva), Borini (46’ Lipman); Beil, Cavicchia (46’ Karlernas), Pastrenge; Carravetta (46’ Picchi), Di Luzio (46’ Kubassova), Pavan (46’ Beccari). All. de la Fuente
ARBITRO: Galimi
ASSISTENTI: Grande e Meneghel




PRESS OFFICE
ANGELO FRUSCIANTE
ufficiostampa@comowomen.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUICK CONTACT INFO

Meet your new team leader, Top Scorer! Create your NFL or sports website, win the online sports game and dominate your competition.

b Monday-Friday: 9am to 5pm;

Satuday: 10am to 2pm