SEGUICI SUI SOCIAL:

NAPOLI FEMMINILE – F.C. COMO WOMEN 0-0

NAPOLI FEMMINILE – F.C. COMO WOMEN 0-0

Allo stadio “Giuseppe Piccolo” di Cercola, il Como Women disputa la prima giornata di ritorno di campionato contro il Napoli Femminile. Alle 15:00 il fischio d’inizio, Mister Bruzzano schiera il 4-2-3-1: Korenciova – Lundorf, Rizzon, Cox, Cecotti – Karlenas, Hilaj – Monnecchi, Picchi, Skorvankova – Sevenius. Il Napoli di Biagio Seno risponde con il 4-3-1-2: Bacic – Bertucci, Pettenuzzo, Di Bari, Kobayashi – Giacobbo, Mauri, Gallazzi – Chmielinski – Del Estal, Lazaro.

Primo tempo: il primo pallone è del Napoli, con Lazaro che batte il calcio d’inizio. Il Como prova subito l’attacco con Karlernas che prova il tiro, che finisce sul fondo. Una partita dai ritmi alti, il Como che guadagna il primo calcio d’angolo al 7’ minuto con Monnecchi che crossa in area, ma il pallone viene respinto dal Napoli. Le partenopee difendono bene e bloccano in più occasioni il Como, che trova la prima rete al 32’ con Rizzon, che calcia in porta ma l’assistente alza la bandierina, segnalando la posizione di fuorigioco e annullando il goal. Le ragazze di mister Bruzzano, dopo solo un minuto, creano la seconda occasione da goal subito dopo, con un tiro di mancino di Sevenius, che finisce però sul fondo. Allo scadere del primo tempo, il Napoli si rende pericoloso con un tiro di  Chmielinski che viene però bloccato da Korenciova. Dopo 2 minuti di recupero, l’arbitro fischia la fine del primo tempo, che termina a reti inviolate.

Secondo tempo: : il gioco riprende con il Como Women, che si rende subito pericoloso con Monnecchi che crossa in area, ma il pallone viene intercettato da Pettenuzzo. Il Napoli prova la ripartenza, ma il Como si difende bene. La prima vera occasione da goal del secondo tempo è al 70’ minuto, ancora Monnecchi con un tiro dall’area, che colpisce però la traversa. Mister Bruzzano fa i primi cambi della partita, inserendo Arcangeli e Baldi. Il Napoli reagisce con un tiro dalla distanza di Lazaro, che colpisce però la traversa. Al 81’ è la neoentrata Di Luzio a creare l’ultima occasione da goal, con un tiro di mancino che finisce di poco sul fondo. Dopo 4 minuti di recupero, l’arbitro fa il triplice fischio e la partita termina sul risultato di 0-0.

PRESS OFFICE 

NICOLE PALAZZOLO 

ufficiostampa@comowomen.it

QUICK CONTACT INFO

Meet your new team leader, Top Scorer! Create your NFL or sports website, win the online sports game and dominate your competition.

b Monday-Friday: 9am to 5pm;

Satuday: 10am to 2pm