SEGUICI SUI SOCIAL:

F.C. COMO WOMEN – ACF FIORENTINA 0-1

F.C. COMO WOMEN – ACF FIORENTINA 0-1

Allo stadio “Ferruccio” di Seregno, il Como Women disputa la diciassettesima giornata di campionato contro la Fiorentina. Alle 15:00 il fischio d’inizio, Mister Bruzzano schiera il 4-4-2: Gilardi – Bergersen, Rizzon, Lipman, Lundorf – Monnecchi, Skorvankova, Karlernas, Pastrenge – Kajan, Sevenius. La Fiorentina risponde con il 4-3-1-2: Schroffenegger – Toniolo, Georgieva, Faerge, Erzen – Catena, Severini, Johannsdottir – Boquete – Janogy, Longo.

Primo tempo: il primo pallone è della Fiorentina, con Boquete che batte il calcio d’inizio, il Como cerca la vittoria per avvicinarsi alla poule scudetto e la prima occasione si presenta con Karlernas che tira in area, ma il pallone finisce alto sopra la traversa. I ritmi di gioco iniziano ad alzarsi, il Como prova ad attaccare ma la Fiorentina trova la respinta. Le viola trovano la prima occasione della partita, con Longo che dalla distanza ravvicinata calcia in porta, ma Gilardi ci arriva e blocca l’avversaria. Il Como Women dopo poco prova a sbloccare la partita, con uno scambio continuo tra Kajan e Skorvankova si avvicina in porta ed è quest’ultima a provare il tiro, che finisce fuori di poco. Il Como Women sale in attacco e prova ad avvicinarsi alla porta in più occasioni senza però trovare la rete. Sullo scadere del tempo, la Fiorentina si rende pericolosa con Toniolo, che su calcio di punizione colpisce la traversa. Dopo 2 minuti di recupero si rientra negli spogliatoi sul risultato di 0-0, con due squadre che tengono alti i ritmi di gioco e provano a sbloccare la partita.

Secondo tempo: la partita riprende con la battuta di Sevenius. La prima occasione del secondo tempo si presenta per il Como a 5 minuti dalla ripresa, con Skorvankova che calcia sul primo palo ma trova la respinta di Schroffenegger.  Mister Bruzzano fa la prima sostituzione del match, inserendo Picchi; è proprio la neo entrata a servire Sevenius che calcia sul secondo palo ma il pallone viene bloccato da Schroffenegger. Il Como Women effettua altri due cambi, entrano in campo Hilaj e Vaitukaityte. Al 72’ minuto è Boquete a segnare il primo goal della partita, portando la Fiorentina in vantaggio. Mister Bruzzano effettua l’ultima sostituzione della partita, inserendo Martinovic; negli ultimi minuti della partita è Monnecchi a cercare il goal, con un tiro dalla distanza che finisce nelle mani del portiere. L’arbitro concede 6 minuti di recupero ed è proprio allo scadere del tempo che il Como sfiora il pareggio, Kaján batte un calcio di punizione, Picchi davanti alla porta prova il colpo di testa che esce di poco. Al triplice fischio il risultato finale è di 0-1.

foto di Cusa Fabrizio 

PRESS OFFICE 

NICOLE PALAZZOLO 

ufficiostampa@comowomen.it

QUICK CONTACT INFO

Meet your new team leader, Top Scorer! Create your NFL or sports website, win the online sports game and dominate your competition.

b Monday-Friday: 9am to 5pm;

Satuday: 10am to 2pm