SEGUICI SUI SOCIAL:

POMIGLIANO CALCIO FEMMINILE – F.C. COMO WOMEN 3-4

POMIGLIANO CALCIO FEMMINILE – F.C. COMO WOMEN 3-4

Ultima giornata della regular season per il Como Women, che scende in campo allo stadio “Amerigo Liguori” di Torre del Greco  contro il Pomigliano.

Alle 15:00 il fischio d’inizio, Mister Bruzzano schiera il 4-3-2-1: Korenciova – Lundorf, Rizzon, Lipman, Bergersen – Pastrenge, Vaitukaityte, Skorvankova – Karlenas, Monnecch – Kajan.

Il Pomigliano risponde con il 3-5-2: Buhigas – Battistini, Apicella, Caiazzo – Harvey, Ferrario, Di Giammarino, Rabot, Fusini – Ippolito, Arcangeli

Primo tempo: Il primo pallone è del Pomigliano, con Ippolito che batte il calcio d’inizio. Il Pomigliano tiene subito alto il ritmo di gioco e segna la prima rete al 9’ minuto, Di Giammarino tira dalla distanza e colpisce la traversa, ma Ippolito ribatte a rete. Il Como prova a salire in attacco, ma trova sempre la respinta. Al 17’ minuto il Pomigliano trova il raddoppio con un tiro di Apicella. Il Pomigliano, dopo aver subito un fallo in area, al 39’ minuto guadagna un calcio di rigore, sul dischetto Arcangeli; Korenciova intuisce il tiro e para, impedendo il goal. Dopo 2 minuti di recupero, si rientra negli spogliatoi sul risultato di 2-0.

Secondo tempo: il gioco riprende con i primi cambi per il Como Women, entrano in campo Sevenius, Zanoli e Martinovic, è proprio quest’ultima ad accorciare le distanze con un tiro di destro al 58’ minuto. Un secondo tempo da cardiopalma, con un Como che alza i ritmi e crea diverse occasioni, al 60’ minuto è il capitano Rizzon a segnare il goal del pareggio, dopo aver intercettato il cross di Kajan, con un colpo di testa spinge il pallone in porta. Il Como Women sale in attacco e su tiro di Sevenius, Battistini tocca il pallone con la mano; calcio di rigore per le lariane, al 63’ minuto sul dischetto va Kajan, che tira di mancino e porta la squadra in vantaggio. Altra sostituzione per il Como Women, questa volta è Picchi ad entrare in campo. Ennesima occasione per il Como Women, con Monnecchi che calcia in porta, ma trova la respinta di Buhigas. Al 69’ minuto è il Pomigliano a riportare la partita sul pareggio, con un tiro da fuori area di Arcangeli che entra in porta, dopo una prima respinta della difesa lariana. Ritmi altissimi negli ultimi minuti di gioco, con il Como che costruisce due occasioni, la prima con un colpo di testa di Lipman, su cross di Kajan e la seconda con un colpo di testa di Sevenius che coòpisce la traversa, su assist di Monnecchi. Il Como fa l’ultima sostituzione del match inserendo Hilaj; l’arbitro concede 5 minuti di recupero, decisivi per il Como, allo scadere del tempo Kajan crossa dalla bandierina e Martinovic con un colpo di testa angola il pallone e lo spinge in rete, portando così il Como in vantaggio. Al triplice fischio, il risultato è di 3-4.

PRESS OFFICE 

NICOLE PALAZZOLO 

ufficiostampa@comowomen.it

QUICK CONTACT INFO

Meet your new team leader, Top Scorer! Create your NFL or sports website, win the online sports game and dominate your competition.

b Monday-Friday: 9am to 5pm;

Satuday: 10am to 2pm