SEGUICI SUI SOCIAL:

COMO WOMEN – NAPOLI FEMMINILE 1-1

COMO WOMEN – NAPOLI FEMMINILE 1-1

Allo stadio “Ferruccio” di Seregno, il Como Women disputa la prima giornata della seconda fase del campionato contro il Napoli Femminile. Alle 12:30 il fischio d’inizio, Mister Bruzzano schiera il 4-2-3-1: Gilardi – Bergersen, Cox, Lipman, Zanoli – Pastrenge, Vaitukaityte – Picchi, Kajan, Monnecchi – Martinovic. Il Napoli di Mister Seno risponde con il 4-4-2: Beretta – Kobayashi, Di Marino, Pettenuzzo, Pellinghelli – Chmielinski, Gallazzi, Giai, Giacobbo – Del Estal, Banusic.

Primo tempo: il primo pallone è del Napoli, con Del Estal che batte il calcio d’inizio. La prima occasione è del Como Women, Monnecchi serve il pallone a Vaitukaityte che, a due passi dalla porta, calcia di destro, ma esce di poco. Il Como sviluppa il gioco in attacco e prova a segnare la prima rete della partita, trovando però la respinta da parte del Napoli; sono le lariane a condurre il gioco. Al 29’ minuto, si presenta la seconda occasione per il Como, Kajan dalla distanza calcia in porta, ma il pallone colpisce la traversa e finisce sul fondo, il Napoli prova ad attaccare, Chmielinski di destro calcia verso la porta, ma il pallone finisce fuori. Sullo scadere del tempo il Como ci riprova ancora con Kajan, in un’azione simile alla precedente, la numero 10 di destro tira in porta, ma colpisce la traversa. Dopo 1 minuto di recupero, il primo tempo finisce a reti inviolate.

Secondo tempo: la partita riprende con la battuta del Como, che sblocca la partita al 49’ minuto. Cox crossa in area, cercando la porta, Pettenuzzo devia il pallone e lo spinge in rete, portando il Como in vantaggio. Mister Bruzzano fa le prime sostituzioni della partita, inserendo Skorvankova, Karlernas e Hilaj. La reazione del Napoli arriva al 69’ minuto, Lazaro crossa basso al centro, Del Estal riceve il pallone e pareggia il risultato. Il Como cerca la seconda rete, con Martinovic, che riceve il pallone da Skorvankova e calcia in porta, ma l’assistente alza la bandierina e segnala la posizione di fuorigioco, annullando così la rete. Il Como fa l’ultima sostituzione della partita, questa volta è Lundorf ad entrare in campo. L’arbitro concede 5 minuti di recupero, ma al triplice fischio si rientra negli spogliatoi sul risultato di 1-1. 

foto di Cusa Fabrizio 

PRESS OFFICE 

NICOLE PALAZZOLO 

ufficiostampa@comowomen.it

QUICK CONTACT INFO

Meet your new team leader, Top Scorer! Create your NFL or sports website, win the online sports game and dominate your competition.

b Monday-Friday: 9am to 5pm;

Satuday: 10am to 2pm