SEGUICI SUI SOCIAL:

F.C. COMO WOMEN – U.C. SAMPDORIA 3-1

F.C. COMO WOMEN – U.C. SAMPDORIA 3-1

Allo stadio “Ferruccio” di Seregno, il Como Women disputa la sesta giornata della seconda fase del campionato contro la Sampdoria. Alle 15:00 il fischio d’inizio, Mister Maccoppi schiera il 4-2-3-1: Korenciova – Lundorf, Lipman, Cox, Bergersen – Hilaj, Vaitukaityte – Picchi, Karlernas, Kajan – Martinovic. La Sampdoria di Mister Rossi risponde con il 4-3-3:  Karresmaa – Heroum, Pisani, Panzeri, Oliviero – T. Della Peruta, Benoit, Schatzer – Giordano, V. Della Peruta, Baldi.

Primo tempo: il primo pallone è della Sampdoria. Si presenta subito per il Como la prima occasione da rete, Kajan dalla destra crossa in area a favore di Karlernas che di testa prova a spingere il pallone in porta, ma esce di poco sul palo sinistro. Le lariane ci riprovano, ancora con Karlernas che riceve il pallone da Martinovic e calcia in porta, ma viene bloccata da Karresmaa. Al 17’ minuto, dopo un fallo in area di Karresmaa su Martinovic, l’arbitro concede calcio di rigore, è Kajan ad andare sul dischetto e a portare il Como sul risultato di 1-0. La Sampdoria prova a rendersi pericolosa con un tiro di Della Peruta, che viene però deviata in angolo dalla difesa lariana; sul finale del primo tempo il Como prova a raddoppiare il risultato, con un colpo di Martinovic che esce di poco, ma dopo 1 minuto di recupero si rientra negli spogliatoi sull’ 1-0.

Secondo tempo: la partita riprende con la battuta di Hilaj e con il raddoppio del Como al 46’ minuto; Kajan, in un gioco a due con Bergersen calcia dritta in porta, ma c’è la respinta di Schatzer, Karlernas intercetta e con un colpo di testa segna la seconda rete. La risposta della Sampdoria è immediata con Baldi che calcia sul secondo palo e accorcia le distanze.  Mister Maccoppi effettua le prime sostituzioni della partita, inserendo Pastrenge, Zanoli e Sevenius, alzando i ritmi di gioco. Al 63’ minuto è decisiva la parata di Korenciova che alza sopra la traversa, ma il pallone rimane in gioco ed è Zanoli a salvare la linea di porta. Al 69’ minuto Martinovic crossa in area a favore di Karlernas che schiaccia il pallone in rete e porta il risultato su 3-1.  Il Como effettua altre sostituzioni, inserendo questa volta Regazzoli e Bianchi, è proprio quest’ultima che serve una bella palla a favore di Martinovic, che però non riesce a segnare la quarta rete del match. Un secondo tempo dai ritmi molto alti, che dopo 5 minuti di recupero termina sul risultato di 3-1.

foto di Cusa Fabrizio

PRESS OFFICE 

NICOLE PALAZZOLO 

ufficiostampa@comowomen.it

QUICK CONTACT INFO

Meet your new team leader, Top Scorer! Create your NFL or sports website, win the online sports game and dominate your competition.

b Monday-Friday: 9am to 5pm;

Satuday: 10am to 2pm